Venastin

Diosmina
Meliloto
Rusco
Bromelina
Esperidina

Agisce sulla funzionalità del microcircolo (pesantezza delle gambe), della circolazione venosa e del drenaggio dei liquidi corporei. Inoltre aiuta a contrastare gli inestetismi della cellulite.

Formato:
compresse blisterate

Composizione

Diosmina (Citrus sinensis e.s. pericarpium)
Meliloto (Melilotus officinalis L. e.s. herba) tit. 20% cumarina
Rusco (Ruscus aculeatus L. e.s. radix) tit. 5% ruscogenina
Nucleotidi liberi al 44% Ribolife® (Adenosina-5’monofosfato, Citidina-5’monofosfato, Uridina-5’monofosfato, Guanosina-5’monofosfato), bromelina 1200 GDU/g (Ananas comosus L. e.s. stipites)
Neoesperidina

Come agisce

Diosmina
Ha note proprietà flebotoniche e vasotoniche.
Il principio naturale favorisce il fisiologico riassorbimento dei liquidi, ed è impiegato nel trattamento dell’insufficienza venosa, nei casi di linfedema, varici ed emerroidi.

Meliloto
Ha dimostrato di migliorare la circolazione linfatica, il ritorno venoso e la resistenza capillare.
Queste attività, associate ad una componente antinfiammatoria ed antiedematosa, fanno del meliloto un alleato per il trattamento dell’edema e della fragilità capillare cutanea.

Ruscogenina
Le ruscogenine sono i principi attivi contenuti nel rizoma di Ruscus aculeatus, meglio noto come rusco o pungitopo.
Ben nota, è l’attività vasoprotettrice, antinfiammatoria ed antiedemigena delle ruscogenine, le quali inducono costrizione delle venule senza influenzare in modo apprezzabile le arteriole.

Bromelina
Viene estratta dal frutto e soprattutto dal gambo della pianta di ananas (Ananas comosus) dove è più concentrata.
I dati scientifici oggi a disposizione vedono l’impiego della bromelina finalizzato a ridurre intensità e durata dell’infiammazione, dell’edema, dell’ecchimosi in campo medico, chirurgico e traumatologico.
La sua azione antinfiammatoria sui tessuti molli ed antiedematosa fa si che venga impiegata nella terapia della cellulite.

Neoesperidina
E’ un flavoniede, naturalmente contenuto negli agrumi (arance amare, pompelmi, limoni), che migliora la funzione dei vasi sanguigni in caso di ictus, o ne ridurrebbe l’infiammazione.

Assunzione

Una compressa al giorno.

PRODOTTI CORRELATI